Fotografare interni significa per me raccontare attraverso punti di vista e prospettive i progetti, gli allestimenti e gli arredi.
Significa però anche interpretare cercando di essere riconoscibile la direzione di chi per primo ha immaginato qualcosa che non c’era.